Bacheliti: Carta Bachelizzata e Tela Bachelizzata

La carta bachelizzata viene usata nel settore elettromeccanico, mentre la tela del tipo "G" è adatta per ingranaggi e guide di scorrimento, il tipo "F" è usato nel settore meccanico e il tipo "FF" soprattutto per particolari tranciati di forma complessa.

Lavorazione di particolari a disegno in Carta Bachelizzata e Tela Bachelizzata. Lastre di bachelite.

Tela bachelizzata

Laminato in tela bachelizzata. Classe termica E (120°).
LTBF
NormeCEI 15/10F
CEI EN 60893PF CC 201
DIN 7735Hgw 2082
materiale utilizzato nel settore meccanico.
LTFF
NormeCEI 15/10FF
CEI EN 60893PF CC 203
DIN 7735Hgw 2083
adatto per particolari tranciati di forma complessa.

Carta bachelizzata

Laminato in Carta bachelizzata, disponibile in diversi colori, utilizzato nel settore elettromeccanico. Classe termica E (120° C).
LBN
NormeNEMA LI - 1XP
CEI EN 60893PF CP 207
DIN 7735Hp 2061
LBNN
NormeNEMA LI - 1XP
CEI EN 60893PF CP 207
DIN 7735Hp 2061
LBN2
NormeNEMA LI - 1X
CEI EN 60893PF CP 201
DIN 7735Hp 2061
LBAT
NormeNEMA LI - 1XX
CEI EN 60893PF CP 202
DIN 7735Hp 2061.5
Canevasite V0
Laminato ad alta pressione per applicazioni meccaniche ed elettriche. Classe termica 150°C.
Canevasite V0
Caratteristiche tecniche

  • LTBF: Tela bachelizzata a tessuto fine tipo F
  • LTFF: Tela bachelizzata a tessuto finissimo tipo FF
  • LTBGF: Tela bachelizzata caricata con grafite

Caratteristiche tecniche

  • LBN: Carta bachelizzata naturale
  • LBNN: Carta bachelizzata nera
  • LBN2: Carta bachelizzata naturale e nera per alti spessori
  • LBAT: Carta bachelizzata alta tensione

Caratteristiche tecniche

Segui La Misolet su Facebook
E' vietata la riproduzione anche parziale di contenuti e grafica. Copyright 2006-2018 La MISOLET S.r.l.